Scuola dell'Infanzia

Plesso Simona Gesmundo

 
Il plesso “Simona Gesmundo” è un edificio ampio e luminoso con aule particolarmente spaziose dotato di giardino e di teatro.
È ubicato in via Aquileia n. 31/33 e dispone di sei sezioni di scuola dell’infanzia.
L'orario di funzionamento è dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.00.
 
 
Mappa          Per visualizzare la mappa ingrandita cliccare qui
 
 
La programmazione dell’intervento educativo dei docenti della scuola dell'infanzia del plesso tiene conto delle esigenze formative degli alunni che attengono principalmente ai seguenti bisogni:
 
  • Rafforzamento dell’identità personale, corporea, intellettuale, psicodinamica;
  • Conquista dell’autonomia, intesa come capacità di orientarsi e di compiere scelte autonome in contesti diversi;
  • Sviluppo e consolidamento delle abilità sensoriali, percettive, motorie, linguistiche ed intellettive;
  • Sviluppo della capacità di riorganizzazione dell’esperienza, di esplorazione di ricostruzione della realtà;
  • Entrare in contatto con una seconda lingua.

Plesso Via Poggioreale, 80

 
Il plesso “Via Poggioreale, 80” è una struttura costituita da due piani: il primo piano è occupato dalla scuola dell’infanzia, mentre i locali posti al piano superiore sono utilizzati dalla scuola primaria.
La scuola dell’infanzia del plesso dispone di un locale per i giochi, di uno spazio all’aperto con giochi e giostre, di una sala video, di un laboratorio di scienze e di un’aula utilizzata per la refezione.
Il plesso “Via Poggioreale, 80” è ubicato in via Nuova Poggioreale n. 80 e dispone di due sezioni di scuola dell’infanzia.
L'orario di funzionamento è dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.00
 

Mappa
       Per visualizzare la mappa ingrandita cliccare qui
 
 
La programmazione dell’intervento educativo dei docenti della scuola dell'infanzia del plesso tiene conto delle esigenze formative degli alunni che attengono principalmente ai seguenti bisogni:
 
  • Rafforzamento dell’identità personale, corporea, intellettuale, psicodinamica;
  • Conquista dell’autonomia, intesa come capacità di orientarsi e di compiere scelte autonome in contesti diversi;
  • Sviluppo e consolidamento delle abilità sensoriali, percettive, motorie, linguistiche ed intellettive;
  • Sviluppo della capacità di riorganizzazione dell’esperienza, di esplorazione di ricostruzione della realtà;
  • Entrare in contatto con una seconda lingua.